Felicità sostenibile: cosa mettiamo nel piatto

Felicità sostenibile: cosa mettiamo nel piatto

Grammenos Mastrojeni

Vi siete mai chiesti qual è l’impatto economico e ambientale di una dieta sbagliata? E come sempre proviamo a giocare la partita del cambiamento come singoli? Dobbiamo farlo e vi spiego perché.

Lo sviluppo sostenibile passa dalla qualità dell’aria delle nostre città

Lo sviluppo sostenibile passa dalla qualità dell’aria delle nostre città

Redazione Changes

L’inquinamento atmosferico causa danni alla salute e all’economia. Per questo è necessario contenere i cambiamenti climatici focalizzandosi in primo luogo sull’impronta ecologica dei singoli edifici per passare alle grandi aree urbane. L’impegno del Gruppo Unipol attraverso Urban Up per sensibilizzare sul tema nell’ambito delle iniziative legate alla Design Week 2024.

Quando una casa è davvero green

Quando una casa è davvero green

Roberta Lazzarini

Dopo l’approvazione della direttiva europea cosa cambia per le nostre abitazioni? Changes ne ha parlato con Ilaria Bertini, Direttore del Dipartimento Unità Efficienza Energetica ENEA.

Così è scomparso un mare

Così è scomparso un mare

Enrico Pitzianti

Il Lago d’Aral un tempo era il regno dei pescatori. Oggi è la prova concreta di come abbiamo modificato l’ecosistema e un esempio dei tentativi per riportare in vita un patrimonio naturale.

Chi inquina paga

Chi inquina paga

Letizia Palmisano

È iniziato il periodo transitorio del CBAM. Questo acronimo, che sembra quasi un suono onomatopeico, cela uno degli strumenti più importanti adottati dall’Europa nella lotta ai cambiamenti climatici. Cos’è e come funziona.

Felicità sostenibile: dipende da noi

Felicità sostenibile: dipende da noi

Grammenos Mastrojeni

La crisi climatica corre veloce e le soluzioni dall’alto, nazionali e internazionali, vanno a rilento. Possiamo provare a giocare la partita del cambiamento come singoli? La mia risposta è «dobbiamo» e vi spiego perché.

L’ecocidio diventerà un reato?

L’ecocidio diventerà un reato?

Andrea Di Turi

La battaglia per arrivare a una legge che punisce le opere consapevoli di distruzione ambientale va avanti. Ed è decisiva per il nostro futuro.

L’umanità nel Pirocene

L’umanità nel Pirocene

Andrea Di Turi

Per la scienza siamo entrati in una nuova era geologica in cui sono gli incendi di vaste proporzioni, sempre più frequenti e diffusi in un numero sempre maggiore di regioni del mondo, a caratterizzare l'impatto dell'uomo sul pianeta

Clima: cosa dobbiamo fare nel 2024

Clima: cosa dobbiamo fare nel 2024

Grammenos Mastrojeni

Due cose sono prioritarie: essere in buona salute e diventare più ricchi. Non è una provocazione ma una scelta di razionalità. Ecco perché.

Clima: il tracker del più sostenibile

Clima: il tracker del più sostenibile

Andrea Di Turi

Riduzione delle emissioni, impegni per la neutralità climatica, disinvestimento dalle fonti fossili di energia: come facciamo a misurarli? L’uso di piattaforme di Big data ci aiuta. Ecco come funzionano.

CoP28 non è una favola natalizia

CoP28 non è una favola natalizia

Grammenos Mastrojeni

Credevo che una Conferenza sul clima presieduta da un petroliere avrebbe affossato finalmente lo sviluppo delle energie fossili e credevo anche a Babbo Natale. O forse non esiste?

Sarà la COP del phase-out?

Sarà la COP del phase-out?

Andrea Di Turi

Perché sullo stop alle fonti fossili si giudicherà in larghissima misura il risultato della Conference of Parties che si tiene dal 30 al 12 novembre a Dubai.

L’ingegneria climatica ci salverà

L’ingegneria climatica ci salverà

Elena Comelli

Dai progetti di rimozione del carbonio alla gestione delle radiazioni solari fino agli investimenti privati Richard Branson, Bill Gates, George Soros, Elon Musk o Jeff Bezos. Le soluzioni tecnologiche per il bene del Pianeta.

Laudate Deum: insistere per il futuro

Laudate Deum: insistere per il futuro

Grammenos Mastrojeni

Cosa contiene l’Esortazione apostolica di Papa Francesco sulla crisi climatica che aggiorna l’enciclica Laudato si’ del 2015 e che il Pontefice indirizza “a tutte le persone di buona volontà”.