Chi siamo

​​​​​​Albert Einstein era solito dire che non pensava mai al futuro perché arriva così presto da non lasciarti il tempo di riflettere. Il fisico e filosofo tedesco in parte ha ragione, ma proprio per questo è necessario guardare e capire il futuro, pur restando vicini al nostro presente. Da questa considerazione è partita l’idea di Changes, il magazine digitale che nasce come strumento di comunicazione del Gruppo Unipol, capace di proiettarsi nel futuro, raccontandolo in ogni sua forma.

Capire e raccontare il futuro per Changes significa capire e raccontare i temi legati al cambiamento della nostra società. Il magazine è diviso in sei macro categorie (Technology, Society 3.0, Sharing, Environment, We​​ll Being, Close to You) che tengono conto delle tante domande quotidiane su economia, clima, salute, alimentazione, e dei fattori che impatteranno sul business assicurativo, facendo sempre attenzione a quanto emerge dall’Osservatorio Reputational&Emerging Risk  del Gruppo Unipol​​​ e avendo sempre presenti quali sono gli ambiti nei quali Gruppo Unipol concretizza il concetto di vicinanza al territorio e ai clienti. 

L’obiettivo di Changes, il magazine del gruppo Unipol, è di diventare un punto di riferimento per la comunità dei media e per l’opinione pubblica in generale, e di essere un luogo dove trovare punti di vista qualificati su come il mondo e la nostra vita stiano cambiando. Sempre più rapidamente, proprio come aveva previsto Einstein.

GERENZA CHANGES

Direttore responsabile: Fernando Vacarini
Vice direttore: Paola Rosso
Proprietario: Unipol Gruppo S.p.A.​
Luogo di pubblicazione: Bologna
Data di pubblicazione: Novembre 2016 ​

Unipol Gruppo S.p.A.
Unipol Gruppo S.p.A. è un gruppo assicurativo leader in Italia nei rami Danni, tra i primi dieci in Europa, le cui azioni ordinarie sono quotate alla Borsa Italiana dal 1990 e presenti nel FTSE MIB. Conta 11.836 dipendenti e serve circa 17 milioni di clienti, grazie alla più grande rete agenziale d’Italia. A livello consolidato, al 31 dicembre 2021 il Gruppo conta su una raccolta diretta assicurativa pari a 13,3 miliardi di euro, di cui 7,9 miliardi nei Rami Danni e 5,4 miliardi nei Rami Vita. Il Gruppo attua una strategia di offerta integrata, per fornire la più ampia gamma di prodotti e servizi assicurativi e finanziari, ed è particolarmente attivo nei settori della previdenza integrativa e della salute, con l’obiettivo di offrire a persone, famiglie e imprese più sicurezza e fiducia nel futuro, accompagnando le scelte di protezione, risparmio e qualità della vita, e assicurando una crescita sostenibile e di lungo periodo, a vantaggio di tutti i suoi stakeholder: azionisti, clienti, agenti, dipendenti, fornitori e comunità.