L’Italia che verrà costruirla insieme

L’Italia che verrà costruirla insieme

Alberto Federici

Le storie delle imprese che hanno mostrato con tenacia e coraggio di superare questa delicata fase di mercato sono raccontate nel progetto targato UnipolSai che guarda al futuro. Ecco come.

New mobility: tra opportunità e timori

New mobility: tra opportunità e timori

Alberto Federici

L’intero settore dei trasporti sta vivendo in questi anni un profondo cambiamento ( new mobility) che il secondo numero di Changes vuole mettere in luce avvalendosi come sempre della collaborazione di esperti.

Salute e anziani: sfida da vincere

Salute e anziani: sfida da vincere

Alberto Federici

Invecchiamento della popolazione e malattie croniche sono la nuova frontiera della sanità e uno degli obiettivi previsti dall’Agenda 2030 inerenti alla salute. L’impegno del Gruppo Unipol si rinnova al Festival italiano dello sviluppo sostenibile (22 maggio-7 giugno 2018).

La guerra ai robot è inutile

La guerra ai robot è inutile

Alberto Federici

La nascita dell’Industria 4.0 ha fatto aumentare i timori di una sostituzione della forza lavoro umana con quella robotica. Ma questa visione apocalittica non è l’unica e neanche la più probabile.

Changes Unipol : abbiamo una storia da raccontare

Changes Unipol : abbiamo una storia da raccontare

Alberto Federici

La nascita di un nuovo progetto di comunicazione è una sfida esaltante, sempre. Ma lo è ancora di più oggi in un contesto in cui, grazie al digitale, è possibile misurare in tempo reale il valore di ogni nostra azione.

Alberto Federici

Direzione Marketing e comunicazione commerciale

Inizia la sua carriera nell’ufficio studi di uno dei simboli dell’industria italiana, il Gruppo Ferruzzi, dove muove i suoi primi passi da giornalista scrivendo per la rivista internazionale “Innovazione e Materie Prime”. Alberto Federici ha coltivato e fatto crescere questa passione anche come redattore economico del quotidiano mantovano Nuova Cronaca. Nel 2000 è sbarcato in Winterthur Assicurazioni, dove ha ricoperto ruoli di sempre crescente responsabilità fino a diventarne Responsabile Comunicazione e Marketing. Da questo momento la comunicazione è stato il suo pilastro professionale. Dal 2011 al 2014 è Responsabile Corporate Identity di Unipol, e ha coordinato le attività di brand identity, pubblicità, eventi e sponsorizzazioni. Dal 2014 al 2019 è stato Direttore Corporate Communication e Media Relations Gruppo Unipol​.​