Gentile Utente, ti informiamo che questo sito fa uso di cookie propri e di altri siti al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare.
Se vuoi saperne di più o esprimere le tue preferenze sull'uso dei singoli cookie, clicca qui
Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all'uso dei cookie.
Changes - il magazine del Gruppo Unipol > L’impegno civile batte il terremoto

L’impegno civile batte il terremoto

Close to you

A Loro Piceno, un piccolo centro delle Marche, rivive la scuola primaria “Pietro Santini” grazie alle donazioni del Gruppo Unipol e dei suoi dipendenti e agenti. Una storia di successo dell’alleanza tra pubblico e privati.

​Un rumore sordo, la terra che trema e poi il crollo. Era il 2016 e nel ricordo degli italiani sarà sempre l'anno maledetto del terremoto che si è portato via un pezzo prezioso del nostro territorio. In questi anni la ricostruzione è stata lenta e faticosa, ma ci sono storie che testimoniano come l'impegno civile possa portare risultati concreti. La rinascita della scuola primaria "Pietro Santini" di Loro Piceno, in provincia di Macerata, piccolo centro delle Marche, è una di queste. Grazie alla collaborazione attiva tra privato e pubblico, è stata rimessa in piedi come un gioiellino grazie al milione di euro raccolto con le donazioni del Gruppo Unipol e dei suoi dipendenti e agenti ed è stata realizzata con l'ordinanza commissariale 14 in tempi da record, addirittura in anticipo rispetto alle scadenze indicate dall'autorità.


«Abbiamo realizzato una proficua sinergia tra pubblico e privato di cui ora possiamo apprezzare, dopo un percorso di oltre due anni, in questa scuola, il risultato concreto», ha detto il presidente del Gruppo Unipol, Pierluigi Stefanini, alla cerimonia di inaugurazione, che si è svolta alla presenza delle autorità locali, del presidente della Regione, Luca Ceriscioli, e del commissario, Piero Farabollini. «L'auspicio è che questa esperienza concorra ad una maggiore diffusione di una cultura della prevenzione, una componente essenziale e determinante nel fronteggiare le calamità naturali che purtroppo affliggono spesso il nostro Paese, stimolando istituzioni e cittadini ad investire per immobili più sicuri». La gara di solidarietà non si è limitata solo ai fondi necessari per la realizzazione dell'opera. Perché in questi anni, a testimonianza del forte legame che si è creato tra la comunità locale e il Gruppo Unipol, i figli dei dipendenti del hanno donato 900 volumi che oggi sono a disposizione degli alunni dell'istituto marchigiano.

 

 

Welfare Aziendale: l'analisi dell'impatto sociale<img alt="" src="/PublishingImages/welfare%20aziendale.jpg" style="BORDER:0px solid;" />https://changes.unipol.it/welfare-aziendale-(2)Welfare Aziendale: l'analisi dell'impatto socialePerché il Gruppo Unipol ha inserito nella politica di sostenibilità l'impegno a misurare l'impatto del programma messo in atto. Sabina-Tarozzi2020-05-26T22:00:00Zhttps://changes.unipol.it
Sanità: perché il virus è un’occasione per il sistema<img alt="" src="/PublishingImages/coronavirus%20welfare.jpg" style="BORDER:0px solid;" />https://changes.unipol.it/coronavirus-welfareSanità: perché il virus è un’occasione per il sistemaIl sistema sanitario italiano ha subito uno stress test. Per Walter Ricciardi, rappresentante italiano OMS, protagonista di un incontro del Think Tank “Welfare Italia” e The European House - Ambrosetti, è il momento di una riforma.Redazione-Changes2020-05-19T22:00:00Zhttps://changes.unipol.it
Cosa ci insegna il virus<img alt="" src="/PublishingImages/coronavirus%20resilienza.jpg" style="BORDER:0px solid;" />https://changes.unipol.it/cosa-ci-insegna-il-virusCosa ci insegna il virusPunti di vulnerabilità e punti di forza della pandemia. Cosa stiamo imparando e qual è la lezione di resilienza e umanità per ricostruire il dopo. L’intervista a Pierluigi Stefanini, presidente del Gruppo Unipol e di ASviS. Redazione-Changes2020-03-25T23:00:00Zhttps://changes.unipol.it
Darci tutti una mano ora che non possiamo stringercela<img alt="" src="/PublishingImages/Gruppo%20Unipol%20donazioni%20coronavirus.jpg" style="BORDER:0px solid;" />https://changes.unipol.it/darci-tutti-una-mano-ora-che-non-possiamo-stringercelaDarci tutti una mano ora che non possiamo stringercelaÈ il senso del messaggio che abbiamo scelto come Gruppo Unipol per condividere le nostre iniziative a sostegno dell’emergenza sanitaria da Covid-19. Essere forti tutti assieme è essenziale. Soprattutto per il dopo.Vittorio-Verdone2020-03-23T23:00:00Zhttps://changes.unipol.it
Donne di denari<img alt="" src="/PublishingImages/educazione%20finanziaria.jpg" style="BORDER:0px solid;" />https://changes.unipol.it/donne-di-denariDonne di denariPromuovere l’alfabetizzazione finanziaria è un tema della Gender diversity. Il progetto “L’educazione finanziaria e le donne” realizzato dal Gruppo UnipolSai insieme a Le Contemporanee.Marisa-Parmigiani2020-03-05T23:00:00Zhttps://changes.unipol.it

 

 

Lavoro: 6 skill per il post Covid -19 <img alt="" src="/PublishingImages/skill-lavoro-covid.jpg" style="BORDER:0px solid;" />https://changes.unipol.it/covid-skill-lavoroLavoro: 6 skill per il post Covid -19 I sistemi con cui le aziende operano e lavorano subiranno una metamorfosi per adeguarsi all’accelerazione delle mutazioni che già erano in corso prima dello tsunami provocato dalla pandemia. Come prepararsi.Nadia-Anzani2020-05-17T22:00:00Zhttps://changes.unipol.it
Sanità: perché il virus è un’occasione per il sistema<img alt="" src="/PublishingImages/coronavirus%20welfare.jpg" style="BORDER:0px solid;" />https://changes.unipol.it/coronavirus-welfareSanità: perché il virus è un’occasione per il sistemaIl sistema sanitario italiano ha subito uno stress test. Per Walter Ricciardi, rappresentante italiano OMS, protagonista di un incontro del Think Tank “Welfare Italia” e The European House - Ambrosetti, è il momento di una riforma.Redazione-Changes2020-05-19T22:00:00Zhttps://changes.unipol.it
I conflitti delle città post pandemia <img alt="" src="/PublishingImages/coronavirus-città-conflitti.jpg" style="BORDER:0px solid;" />https://changes.unipol.it/coronavirus-conflitti-urbaniI conflitti delle città post pandemia Prima della Covid-19 lo sviluppo della città era a un bivio: essere il centro dello sviluppo armonico di un Paese o il motore che lo porta fuori giri. Come cambia ora questo incrocio di destini? Antonio-Belloni2020-05-20T22:00:00Zhttps://changes.unipol.it

SEGUI GRUPPO UNIPOL
TAG CLOUD